Film in streaming » Biografico » Gli Stati Uniti contro Billie Holiday 2022
4K

Gli Stati Uniti contro Billie Holiday 2022 streaming

The United States vs. Billie Holiday
USA, 2022, 126 min
ITALIAN
ULTRA HD 4K
STREAMING IN 4K
Guarda e scarica Gli Stati Uniti contro Billie Holiday 2022 gratis!. Gli Stati Uniti contro Billie Holiday 2022 è un film di genere Biografico / Drammatico. Film The United States vs. Billie Holiday streaming in Alta Definizione, HD 720p, Full HD 1080p, Ultra HD 4K senza limiti per tutti.

La trama del film Gli Stati Uniti contro Billie Holiday 2022

Gli Stati Uniti contro Billie Holiday (The United States vs. Billie Holiday) è un film del 2021 diretto da Lee Daniels.

La pellicola, adattamento cinematografico del libro del 2015 Chasing the Scream scritto da Johann Hari, narra le vicende della leggenda del jazz Billie Holiday, interpretata dalla cantante Andra Day.

Nel 1937 un disegno di legge contro il linciaggio fu preso in considerazione dal Senato, ma non fu approvato. Billie Holiday divenne famosa anche grazie alla sua canzone "Strange Fruit", imperniata sulla questione del linciaggio.

Tra il pubblico che assiste ad una performance di Billie sono presenti il soldato Jimmy Fletcher, l'attrice Tallulah Bankhead, il marito di Billie, Monroe, e il manager Joe Glaser. Roslyn e Monroe hanno permesso ai fan di incontrare Billie, ma Monroe bloccherà Jimmy. Più tardi, Glaser e Monroe, che sono entrati in rapporti amichevoli con l'agente Harry J. Anslinger, cercano di convincere Billie ad eliminare “Strange Fruit” dalla sua scaletta, ma lei rifiuta. I due specificano che alte cariche del governo non vogliono sentirla cantare e Monroe la minaccia fisicamente, tuttavia Lester Young, il sassofonista di Billie, la sostiene nella decisione di eseguire la canzone.

Anslinger incontra altri agenti, cui dichiara che Billie Holliday è una minaccia e che, malgrado la sua canzone promuova idee sbagliate, lei non smetterà di cantarla. Non potendo però arrestarla per l'esecuzione di essa, Ansliger e i suoi decidono di perseguirla con l'accusa di uso di droga. Billie e il suo amante Joe Guy assumono insieme eroina. Billie si esibisce in concerto per i militari insieme con Louis Armstrong. Dopo lo spettacolo, Jimmy va a trovare Billie e la vede far uso di droghe.

Alla prossima esibizione di Billie, le persone tra il pubblico le gridano di suonare "Strange Fruit". Il manager le ordina di scendere dal palco e la carica della polizia, e Billie viene trascinata via dalla sua band. In seguito, l'FBI, incluso Jimmy, che si scopre non è un soldato ma un agente, si presenta da Joe e li arresta per droga. Billie si sente tradita. A corte, il caso è assediato dai media, che svergognano Billie. Anslinger si congratula con Jimmy per il suo arresto. Il giudice condanna Billie a un anno di prigione. Successivamente è stato rivelato che Anslinger ha pagato Joe. Freddy chiede a Jimmy perché lo ha fatto. Jimmy dice che suo padre gli aveva detto che la droga avrebbe distrutto la loro comunità. Freddy dice a Jimmy, Billie è stata violentata quando aveva dieci anni ed è stata con uomini violenti, e usa droghe per alleviare quel profondo dolore interiore. Anslinger ha un incontro con Jimmy e gli dice che devono assicurarsi che Billie non canti mai più. Jimmy si domanda perché Billie sia un tale problema. Anslinger dice a Jimmy di andare in prigione e mentire a Billie, scusarsi e tornare con lei. Ma invece, Jimmy dice a Billie di non fidarsi di nessuno e la avverte che l'FBI continuerà a cercare di incastrarla.

Dopo che Billie viene rilasciata dalla prigione, dice a Roslyn e Lester di restare pulita. È anche divorziata da Monroe. Billie fa lo spettacolo alla Carnegie Hall dove sono presenti Jimmy e Anslinger. Un membro del pubblico le chiede di cantare "Strange Fruit", e lei purtroppo rifiuta. La performance di Billie va bene. Il suo nuovo manager, Ed, le dice che non è ancora riuscito a riavere la sua tessera di cabaret in modo che possa esibirsi nei club. Più tardi, Billie incontra John Levy che le dice che pagherà le persone giuste per assicurarsi che possa continuare a cantare nei suoi club. John e Billie entrano in relazione in cui John accorcia la paga di Billie per ogni sua performance.

Tallulah viene portato da Anslinger e si rifiuta di aiutarlo. Più tardi, Tallulah lo dice a Billie e anche che ha bisogno di sbarazzarsi di John. Billie chiama Joe e cerca di segnare alcuni farmaci, ma Joe dice che dovrebbero rimanere puliti. Comunque esce e si droga da sola.

Al club, John aggredisce Billie per aver preso più dei suoi soldi. Fa più droghe e Roslyn la aiuta a fasciarla in modo che possa esibirsi. Billie resta pulita per un po' '. John le propone la proposta, poi le infila la droga in tasca giusto in tempo perché i federali entrino, chiaramente lavorando con loro. In tribunale, l'avvocato di Billie convince Jimmy ad ammettere che Billie è stata forse incastrata e che è stata liberata. Anslinger, arrabbiato con Jimmy, lo manda a seguire Billie nel suo tour. Nel 1949, Jimmy va a trovare Billie dopo un tour di successo. Le dice che l'agenzia vuole che lei pensi che sia stato licenziato. L'intero equipaggio è sospettoso di lui. Per convincerlo a dimostrare che è con loro, fanno fare a Jimmy l'eroina.

Durante un tour, Billie canta "Strange Fruit" nel sud, sfidando il klan locale. Anslinger è furioso e chiama Jimmy e le chiede se è sicura che Billie non si sia drogata per strada. Dice di sì, ma un altro agente lo sta seguendo. Jimmy e Billie iniziano ad innamorarsi profondamente e fanno un tour insieme. Un giorno, dopo che l'autobus si è rotto, Billie parte con le valigie e dice a Jimmy che deve trovare una brava ragazza e quella non è lei. Louis McKay arriva per portare Billie al prossimo concerto. L'intero equipaggio è arrabbiato con Billie per averli lasciati bloccati e Jimmy ha il cuore spezzato. Ritorna al lavoro, dove Sam Williams gli dice che è stato trasferito all'amministrazione e Sam ha ricevuto il suo incarico.

Billie si sposa con Louis. Il matrimonio è violento e pieno di droghe. La polizia ancora una volta li sorprende e cerca di mandarli in prigione, ma scappano dal carcere. Anslinger incontra Louis e gli dice di piantare eroina su Billie. Jimmy viene a uno spettacolo e torna nel backstage e bacia Billie. Louis entra ei due litigano fisicamente. Più tardi, Billie dice a Jimmy che ha un'insufficienza epatica. Va in ospedale e Jimmy resta con lei. Louis arriva in ospedale e litiga con Jimmy. Sam viene a tirare fuori Jimmy prima che arrivi Anslinger che sta venendo a piantare droga su di lei. Anslinger si siede con Billie e Louis e dice che se collabora, non li vedrà mai più. Billie gli dice che un giorno i suoi nipoti canteranno "Strange Fruit".

Il testo mostra che il 17 luglio 1959, Billie morì a 44 anni. Gli agenti della narcotici, affermarono di aver trovato eroina e la arrestarono mentre stava morendo. Anslinger rimase commissario per la droga fino al suo pensionamento a 70 anni e ricevette lodi. Jimmy si è pentito delle sue azioni lavorando per Anslinger fino al giorno in cui è morto. Nel 1978, "Strange Fruit" è stato inserito nella hall of fame dei Grammy, dove è stato nominato canzone del secolo. Nel febbraio 2020, la legge anti-linciaggio Emmett Till è stata presa in considerazione dal senato ed è ancora in attesa di essere approvata.


Film Gli Stati Uniti contro Billie Holiday 2022 streaming ITA

Trailer

Gli Stati Uniti contro Billie Holiday  2022
Film streaming ITA