Film in streaming » Animazione » Il drago dei desideri 2021
4K

Il drago dei desideri 2021 streaming

Wish Dragon
Cina, USA, Canada, 2021, 98 min
ITALIAN
ULTRA HD 4K
STREAMING IN 4K
Guarda e scarica Il drago dei desideri 2021 gratis!. Il drago dei desideri 2021 è un film di genere Animazione / Avventura / Commedia. Film Wish Dragon streaming in Alta Definizione, HD 720p, Full HD 1080p, Ultra HD 4K senza limiti per tutti.

La trama del film Il drago dei desideri 2021

Il drago dei desideri (Wish Dragon) è un film d'animazione statunitense del 2021 diretto da Chris Appelhans e prodotto dalla Sony Pictures Animation. 

Din è un bambino creativo che frequenta la scuola in un quartiere povero. La madre è sempre molto impegnata e non sempre riesce ad andare a prenderlo a scuola. Qui stringe amicizia con Li Na, che come Din ha un padre assente. Nasce quindi la loro amicizia che con il tempo diventa sempre più forte e profonda. Tutto cambia quando Li Na si deve trasferire a causa degli impegni lavorativi di suo padre. I due ragazzini sono costretti a separarsi, infrangendo il patto di amicizia eterna che avevano stretto.

Anni dopo Din è uno studente, la madre spera che lui abbia un futuro sicuro e vuole che la sua unica preoccupazione sia lo studio. Lui in realtà trascura la scuola per fare il corriere, spera che questo lavoretto lo aiuti a racimolare i soldi per comprare un abito elegante. Con il vestito intende ristabilire i contatti con la sua migliore amica d'infanzia, ormai una diva dell'alta moda. Durante l'ultima consegna un uomo bizzarro, professandosi un Dio, lo paga con una strana teiera di giada. Quando Din cerca di prepararsi all'incontro con Li Na, prende la teiera facendo apparire il drago di nome LongZhu che gli rivela di poter esaudire tre desideri. Nel frattempo tre mascalzoni sono anche loro in cerca della teiera, senza sapere il potere che contiene, assalgono Din minacciandolo, intenzionati a ottenere la teiera. Din messo alle strette desidera inconsciamente di conoscere le arti marziali, il drago esaudisce così il suo primo desiderio. Dopo una fuga rocambolesca, si lascia alle spalle i mascalzoni che sembra lavorino per conto di qualcun altro.

Il giorno successivo Din crede che tutto quello capitatogli la sera prima sia un sogno ma quando si accorse di saper usare le arti marziali e di essere il solo a vedere il drago, si ricredere. Long è impaziente di voler esaudire i due rimanenti desideri di Din; sembra che Din sia il suo decimo e ultimo padrone e una volta assolto il suo compito potrà raggiungere l'aldilà dopo un'attesa di mille anni. Din sia avvia con Long, il quale resta stupito di tutte le meraviglie del mondo moderno, verso casa di Li Na, ma poiché la strada è trafficata e non sopportando il suono dei clacson, Long prende Din e in volo raggiungono la sede della festa; una volta arrivato a casa della sua amica durante il suo diciannovesimo compleanno, Din sta per esprimere il suo secondo desiderio, ma Long gli avverte che non può uccidere le persone, creare viaggi nel tempo o far innamorare le persone (nonostante non venga mai nominato nel film, si può credere che un’altra regola sia non poter desiderare più desideri). Din, cercando di spiegarsi, chiede di essere un nobile: dopo una serie di incomprensioni riesce a convincere Long di essere un nobile moderno per 24 ore (con Long che camuffato con sembianze umane si fa passare per un suo dipendente). Quando incontra Li Na, lei non lo riconosce e lo saluta cortesemente con una frase di rito per ogni ospite, ma quando vede che il padre di Li Na non si presenta alla festa, cosa che ferisce molto la ragazza, Li Na lascia la festa inseguita da Din, che cercava di stupirla con uno spettacolo di arti marziali. Disperata per l'ennesima assenza di suo padre si nasconde e confida le stesse sensazioni di Din al ragazzo. Sul punto di farle sapere chi è davvero Din viene interrotto dal padre di Li Na, che tramite un tablet le fa gli auguri, qui preso dalla situazione si finge un ragazzo benestante, chiamandosi Dan, e il padre impressionato organizza una cena per loro due in un lussuosissimo ristorante. Mentre torna a casa Long gli rinfaccia che quelle che sta raccontando alla sua amica sono tutte bugie, ma Din gli assicura che racconterà a Li Na la verità, mentre parla col drago quest’ultimo rivela per sbaglio di essere stato umano. Long vanta di essere stato il più grande essere umano esistito e che aveva tanti amici e persone che lo rispettavano grazie ai soldi, racconta a Din che quando è morto è stato trasformato in drago come regalo; rientrato Din ha una discussione con sua madre che lo rimprovera di trascurare lo studio, la cosa ferisce Din perché anche se sua madre vuole il meglio lui si sente sotto pressione per le aspettative che ha nei suoi confronti.

Il giorno dopo Din raggiunge la sua amica al ristorante dove cercare di conquistare Li Na con i suoi modi snob, guidato dai consigli del drago, prima che Li Na se ne vada via delusa, vengono interrotti dai tre mascalzoni, ma riescono a fuggire, e con Long camuffato da drago di cartone ingaggiano uno scontro durante la parata con i tre mascalzoni. Dopo molte peripezie riescono a scappare lanciandosi da un palazzo e facendosi trasportare da Long che si fa spingere dal vento. Lontani dai tre criminali Din e Li Na sono al sicuro, ma concluse le 24 ore, Din torna vestito come prima. Li Na lo riconosce e insieme rivivono con nostalgia i periodi e le situazioni dell'infanzia nel vecchio quartiere, dove Li Na ritrova la serenità che aveva prima che suo padre diventasse un imprenditore di successo. Fattasi sera, i due salgono sul tetto della casa di Din, ricordano il loro patto prima che il cartellone pubblicitario con sopra la foto di Li Na appaia. Le aspettative del padre portano la ragazza ad allontanarsi e a fare ritorno a casa.

Affranto Din decide di chiedere al drago di esaudire il suo ultimo desiderio: essere ricco. Long, che inizialmente insisteva affinché Din esprimesse quel desiderio, dopo il tempo passato vedendo la serenità della famiglia di Din, non né è più convinto perciò prima che esprima il desiderio decide di mostragli quella che era la sua vita passata: un tempo era stato un signore ricco e avaro posseditore di terre e di oro che per accrescere le proprie ricchezze aveva eliminato ogni sentimento dal suo cuore, mandando i suoi figli in battaglia e le sue figlie come spose. In punto di morte nessuno tra parenti, amici o sudditi si era presentato per dargli l'ultimo saluto e una volta raggiunta la porta dell'aldilà, gli fu negato il passaggio, così gli Dei per punizione lo trasformarono in un drago dei desideri, lo rinchiusero nella teiera e lo mandarono sulla Terra a servire dieci padroni per espiare le sue colpe e imparare il vero senso della vita.

Long ammette di non aver mai capito il senso della vita, ma con Din aveva capito come apprezzarla. Quando Din sembra capire le parole di Long giungono i tre criminali, che scopre essere stati assoldati dal padre di Li Na, in bancarotta, e si precipitano a casa del ragazzo. Din si trova faccia a faccia con i mascalzoni che vogliono prendere la teiera. Una volta presa, il capo dei tre non si fa scrupoli a far cadere da un palazzo in costruzioni il padre di Li Na per esaudire i suoi desideri: far diventare la sua mano d'oro che trasforma nel medesimo metallo tutto ciò che tocca. Li Na soccorre suo padre che le rivela di aver perso tutto ma a lei non importa dei soldi, voleva solo stare con suo padre. Din per rimediare ai suoi errori cerca di recuperare la teiera e ingaggia una lotta con i tre mascalzoni; la teiera passa di mano in mano (gli altri due mascalzoni esprimono a loro volta dei desideri: uno tanti cuccioli per aprire un negozio di animali mentre l'altro, essendo basso, di avere le gambe più lunghe) finché alla fine il capo dei criminali e Din si ritrovano a volare sul fiume cercando di conquistare la teiera. In groppa a Long, il capo degli scagnozzi offre a Din la possibilità di lavorare per lui in cambio di tutto l'oro che vuole ma Din rifiuta, allora l'uomo usa la sua mano per trasformare Din in una statua d'orma ma all'ultimo Long si sovrappone venendo trasformato a sua volta. Non potendo più volare i tre precipitano, il capo dei criminali finisce per trasformarsi in una statua d’oro involontariamente, il quale si schianta, mentre Long e Din finiscono nel fiume dove la statua di Long affonda; Din cerca di salvarlo ma invano, mentre Long, tornato alle sue sembianze umane, raggiunge l'aldilà dove il Dio che lo aveva trasformato gli permette di passare, in quanto il suo sacrificio è servito per espiare le sue colpe. Anche se era quello che voleva Long rifiuta e chiede di essere ritrasformato in drago e di essere rimandato sulla Terra per aiutare un amico, in quanto non aveva ancora esaudito l'ultimo desiderio di Din.

Una volta tornato Long esaudisce l'ultimo desiderio di Din: fare in modo che il padre di Li Na sopravviva, dopo di che Din saluta il suo amico. Tornato a casa da sua madre, Din si scusa per averla fatta preoccupare; sopraggiungono Li Na e suo padre (che lo ringrazia per ciò che ha fatto) e dopo aver assaggiato la zuppa della madre di Din decide di investire su di loro e insieme aprono un ristorante (il cui logo è Long che beve la zuppa). Il giorno dell'inaugurazione Din trova in magazzino una teiera simile a quella di Long e quando lo chiama si rivela. Long gli spiega che tornando per esaudire l'ultimo desiderio di Din dovrà servire altri dieci padroni, sperando di essere di aiuto con quello che ha imparato. I due si salutano e Din abbandona la teiera sul carretto di un signore, che si rivela essere il Dio. 


Film Il drago dei desideri 2021 streaming ITA

Trailer

Il drago dei desideri 2021
Film streaming ITA